Rete Romanica di Collina

 

 

 

 

 

 

L’accoglienza, la visita e la conoscenza delle Abbazie e Chiese Romaniche che, nel territorio tra Po e Monferrato, fanno da corona a Santa Maria di Vezzolano, saranno agevolate dall’avvio del progetto Rete Romanica di Collina.
Questa rete coinvolge i comuni di Albugnano, Andezeno, Brusasco, Castelnuovo Don Bosco, Cavagnolo, Cerreto d’Asti, Cortazzone, Marentino, Mombello di Torino, Montafia, Montiglio Monferrato, Tonengo.
A partire da domenica 1 luglio 2018, e tutte le prime domeniche di ogni mese fino ad ottobre, tutte le abbazie e chiese coinvolte nel progetto, saranno aperte ai visitatori con servizio di accoglienza prestato da volontari autorizzati dai singoli comuni.

Il progetto comprende inoltre la proposta di Cammini del Romanico che accompagnano i visitatori di chiesa in chiesa percorrendo questo territorio collinare ricco di flora e fauna.

Programma aperture delle chiese 2019:
a partire da domenica 7 aprile, tutte le prime domeniche di ogni mese fino ad ottobre (5 maggio, 2 giugno, 7 luglio, 4 agosto, 1 settembre, 6 ottobre).
– domenica 14 aprile, apertura straordinaria in occasione della Prima edizione di Piemonte Romanico, organizzato in collaborazione con la Regione Piemonte.
Orario di apertura per tutte le giornate: dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,00.